Intervista all’autore

Secondo lei come finirà la questione del Quirinale?
Come è normale che sia si prenderà un soggetto con tre caratteristiche: essere anziano, essere maschio ed essere politico.
Quindi si tratterebbe di Amato…
Molto probabilmente si.
Bersani no?
Quale autorità avrebbe agli occhi della compagine politica dopo l’insuccesso della precedente elezione del Capo dello Stato? Sarebbe quello a cui tirare la giacchetta tanto fa quello che vogliono i partiti altrimenti passerebbe per il peggior Presidente della Repubblica della storia.
Una donna no?
E secondo lei l’intera maschilistica compagine politica rispetterebbe una donna al Quirinale? Dopo nemmeno un mese partirebbero i soliti sottotraccia commenti sessisti come adesso sicuramente ne passano sul Presidente della Camera Boldrini. Gli uomini in politica, come disse Benigni nel suo “TuttoBenigni 95-96”, quando c’è una donna di mezzo lanciano sempre gli stessi epiteti, a cui sopperiscono nelle dichiarazioni con ‘Psicopatica’, ‘Mezza matta’, oppure riempiendo di melassa una qualsivoglia risposta del cronista di turno.
Lei è femminista!
Piuttosto antimaschilista. Sarebbe un segno di evidente modernità metterci una donna al Quirinale. Ma il Parlamento è maschio e non ci si può fare molto, se le donne non si coalizzano e non fanno fronte comune.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...