Intervista all’autore

Cosa pensa del Natale?
In bene o in male?
In bene…
E’ una festa in cui si cerca di volersi bene
Perché cercare di volersi bene?
Perché in generale non ci si vuol bene nel mondo. Le guerre ancora esistono…
E guerre a parte cosa pensa del Natale?
E’ un momento di unione con la gente. Tutto qua.
Un po’ poco come risposta…
Vuole che le parli del consumismo dietro la festività?
Se vuole…
Io non voglio. Un regalo è qualcosa che si fa spendendo soldi ma con il cuore. Per un briciolo, quello essenziale, il consumismo si cancella. E poi di questi tempi un briciolo di spendereccia voglia di comprare fa bene.
Cosa vuole augurare per il prossimo anno?
Che il Governo Renzi la smetta di sloganeggiare e di portare a casa il minimo indispensabile dei risultati. Renzi è uomo di governo affermato. Non si riduca all’annunciare e poi dover chiedere la fiducia a mitragliatrice.
Buon anno a lei e grazie per tutto il lavoro di blogger.
Grazie a lei e a tutti i lettori… Buon anno